015 767350

©2019 by STORICI ORGANI DEL PIEMONTE. Proudly created with Wix.com

VIVERONE - Chiesa di Santa Maria Vergine Assunta

Organo Fratelli Serassi, 1818. Trasmissione meccanica - Tastiera di 54 tasti (Do1-Fa5), Pedaliera a leggio di 18 pedali. Divisione Bassi-Soprani Si24-Do25. Restaurato da Italo Marzi e Figli, 2000

CAMPERTOGNO - Chiesa di S. Giacomo. Organo Krengli, 1937. Trasmissione pneumatica - Due Tastiere di 61 tasti (Do1-Do6), Pedaliera rettilinea di 32 pedali (Do1-Sol3). Restauro: Ditta Krengli, 2000.

CAMPERTOGNO - Cappella di Santa Marta. Organo XVII secolo. Trasmissione meccanica - Tastiera di 50 tasti (Do1-Fa5), con ottava corta. Restaurato da Italo Marzi, 1981.

TRIVERO BULLIANA- Chiesa di San Sebastiano

Organo Guglielmo Bianchi, 1876 op.52 – Trasmissione meccanica – tastiera di 61 tasti,pedaliera a leggio di 20 pedali - Divisione Bassi-Soprani. Ricostruito dai Successori Bianchi, 1891. Intervento di pulitura, Ditta Krengli di Novara 1978. Restauro dell’organaro Mario Marzi di San Maurizio d’Opaglio 2009.

OROPA – Basilica Antica - Organo Balbiani (Milano,1912) e Aletti (Monza, 1926) restuarato nel 2008 dalla Bottega Organaria Dell’Orto e Lanzini (Dormelletto). Tre tastiere di 58 note (Do1-La5) e pedaliera di 30 note (Do1-Fa3)-Trasmissione elettro-pneumatica – Sequencer con 6800 combinazioni.  

PRALUNGO –  Chiesa di Sant’Eurosia  – Organo Giovanni Marelli 1905

Trasmissione meccanica  – una tastiera di 58 note (do1-la5) e di una pedaliera rettilinea di 27 pedali (do1-re3) Restaurato dalla Ditta Krengli di Novara nel 1996

VARALLO SESIA - Collegiata di S. Gaudenzio Organo di Vincenzo Mascioni, 1830. Trasmissione elettrica - 3 tastiere di 61 note e pedaliera di 32 note - 46 registri.

VARALLO SESIA - Chiesa di Santa Maria delle Grazie. Organo Luigi Maroni Biroldi, 1822. Trasmissione meccanica - Tastiera di 56 tasti (Do1-Sol5), Pedaliera a leggio di 18 pedali (Do1-Mi2). Divisione Bassi-Soprani Si24-Do25. Restauro: Cremona Organi, 1999.

CREVOLA - Chiesa di S. Lorenzo. Organo Luigi Maroni Biroldi 1835. Trasmissione meccanica - Tastiera di 52 note  con prima ottava corta - Pedaliera a leggio di 17 pedali  - Divisione bassi-soprani  Intervento conservativo, ditta Krengli 1981. Restauro Fratelli Marzi 2011.

PIODE - Chiesa di S. Stefano. Organo Alessandro Mentasti, 1893. Trasmissione meccanica - Tastiera di 58 tasti (Do1-La5), Pedaliera a leggio di 20 pedali (Do1-Mi2). Restaurato dalla Ditta Krengli, 1999.

SABBIA - Chiesa di S. Giovanni Battista. Organo costruito da Giovanni Stragiotti nel 1856 con materiale del precedente organo settecentesco - 18 registri. Restaurato nel 2014 da Marzi Italo Snc di Stefano, Marco e Giovanni Marzi.

RASTIGLIONE - Chiesa di San Michele Arcangelo. Organo Fratelli Scolari, 1891 - Trasmissione meccanica - Tastiera di 58 tasti (Do1-La5), Pedaliera a leggio di 17 pedali (do1-Re#2). Restaurato da Italo Marzi, 1978.

GRIGNASCO - Chiesa di Santa Maria Vergine Assunta. Organo di Alessandro Mentasti di Novara, 1899 - due tastiere di 58 note e pedaliera di 27 note. Trasmissione meccanica. Restaurato da Italo Marzi e Figli nel 2006.

SCOPELLO - Chiesa della Beata Vergine Assunta. Organo Vincenzo Mascioni, 1925 op.366. Trasmissione pneumatica - Due Tastiere di 58 tasti (Do1-La5), Pedaliera di 27 pedali (Do1-Re3). Restauro Ditta Krengli, 2000. Revisione Ditta Tamburini, 2008.

BRUGARO (Fraz. di Cravagliana) - Chiesa di S. Antonio Abate. Organo di anonimo del XIX secolo: Tastiera di 56 note(C1-G5). Divisione tra Bassi e Soprani (Si24-Do25). Pedaliera a leggio 18 pedali (12 note reali, poi ripete). Restauro Ditta Krengli, 1997.

ORTA SAN GIULIO – Basilica di San Giulio – organo a canne Mascioni op. 1188 costruito nel 2011 riutilizzando la cassa di uno strumento più antico.

Lo strumento ha due consolle una a finestra nella cantoria e una mobile nel transetto, entrambe con due tastiere di 58 note ciascuna e pedaliera di 30 note. Trasmissione elettrica.

SCOPA - Chiesa di San Bartolomeo. Organo Angelo Cornetti (XVIII sec.) - Luigi Maroni Biroldi, 1829. L’Organo dispone di una Tastiera di 56 note (Do1-Sol5) e di una pedaliera a leggio di 17 pedali (Do1-Mi2). Intervento conservativo di pulitura: Umberto Debiaggi, 1984. Restauro: Cav. Saverio Tamburini, 2010.

RASSA - Chiesa di Santa Croce. Organo Luigi Maroni Biroldi, 1821. Trasmissione meccanica - Tastiera di 64 tasti (Do1-Sol5), Pedaliera a leggio, con prima ottava corta e seconda ottava cromatica fino al Sol#. Divisione tra Bassi e Soprani Si24-Do25. Restaurato nel 2002 dalla Ditta Krengli.

STRESA-ISOLA BELLA –Chiesa di San Vittore – Organo di Eugenio Biroldi con materiale di Gaspare Brunelli – trasmissione meccanica – tastiera 54 note. Restaurato da Mario Marzi

VALDUGGIA - Chiesa di S. Maria. Organo dei Fratelli Aletti di Monza, 1927. Trasmissione pneumatica - Due Tastiere 58 tasti (Do1-La5), Pedaliera di 27 note (Do1-Re3). Restaurato da Italo Marzi & Figli, 1999.

GATTINARA - Chiesa del Santo Rosario - Organo di Paolo Mentasti e Figlio 1878.

Trasmissione meccanica - tastiera di 58 note - pedaliera a leggio con 19 note - 30 registri

LOZZOLO  – Chiesa di S. Giorgio Martire – Organo Amedeo Ramasco 1852 n. 51

Organo a trasmissione meccanica:una tastiera di 56 note,divisione tra bassi e soprani :si 24-do 25.

La pedaliera possiede 19 pedali (di cui gli ultimi tre sono per terzamano, campanelli e

Timpanone) Le note reali sono dodici,Do1 Si12,la seconda ottava,do 13-Re diesis 16,ripete la prima ottava,

Sono presenti due stanghe sporgenti dal fianco destro della consolle per il funzionamento della

combinazione libera e del tiraripieno.

Restaurato nel 2012 da  Marzi Italo Snc  dei Fratelli Marzi – Pogno (NO)

VOCCA – Chiesa Parrocchiale Pievana di San Maurizio organo dei Fratelli Lorenzo e Pietro Bernasconi –

Restaurato dalla Bottega organaria Dell’Orto e Lanzini – trasmissione meccanica – 32 registri

CRESSA - Chiesa Parrocchiale organo di Alessandro Mentasti, 1876. Restaurati da Saverio Tamburini nel 2006. Trasmissione meccanica - tastiera di 61 tasti e pedaliera di 17 pedali - 37 registri.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now